Come Comprimere File PDF

giugno 28, 2017Programmi Standard

Il PDF è un tipo di file tra i più usati per generare documenti testuali, in genere non modificabili. Qualora un documento pdf contenga molto testo, ma soprattutto immagini inevitabilmente la sua dimensione cresce. Per risparmiare spazio nel disco rigido nonché per ridurre i tempi di invio come allegato per posta elettronica ci viene in aiuto, PDF Compressor.

Risulta essere un programma gratuito dall’interfaccia intuitiva e semplificata che consente di comprimere, senza perdere dati e mantenendo la stessa qualità e pertanto di ridurre notevolmente le dimensioni di uno o più file pdf (oltre 1.000 contemporaneamente), supportando anche file crittografati. L’applicazione può essere installata su Windows (da Xp fino a Windows 8, compatibile in quest’ultimo caso anche in modalità touch).
Vediamo come funziona.
Completato il download (dimensione 15 mb); per avviare l’installazione è necessario essere autenticati come amministratore di Windows, perciò sarà richiesto di fare clic su si per iniziare.

La prima schermata della procedura guidata informa che si sta per installare il programma, per proseguire clic su next o cancel per annullare ed uscire.

Leggere, ed eventualmente Stampare (pulsante Print), il contratto di licenza, clic su Next.

Verrà mostrato il percorso, dove il software verrà installato (Change per modificarlo), clic su Next.

A questo punto la procedura guidata vi chiede di fare clic su Install per completare.

Attendere qualche minuto e se tutto è filato liscio, fare clic su Finish e il PDF Compressor verrà lanciato.
L’interfaccia a schede, come quella di Office, rende tutto più semplice. Nonostante PDF Compressor supporti solo la lingua inglese, seguendo le istruzioni presenti in questa guida riuscirete a memorizzare i passaggi essenziali per comprimere, guadagnando spazio dai vostri file pdf.
Sulla prima scheda, Home, trovate ciò che è indispensabile. Infatti, i file pdf possono essere aggiunti con un clic su Add file o su Add folder (=aggiungi cartella) o ancora Import File List (un particolare file di elenco), mentre le voci Clear e Remove vengono utilizzate in caso di selezionamenti errati.
Una volta aggiunto il file pdf, clic su Start compression, per partire con la compressione.
Nella tabella sottostante vengono mostrati tutti i file, indicando per ognuno delle utili informazioni: nome, stato, dimensione, nuova dimensione, dimensione ridotta e percentuale di ridimensionamento.
Oltre a ciò per ridurre ulteriormente la grandezza – però a discapito della qualità! è possibile spuntare la casella “Better compression with minor quality loss” presente in Compression setting.