Come Ruotare un Video

gennaio 14, 2017Programmi Standard

Spesso ci capita di effettuare delle riprese video utilizzando il cellulare o la fotocamera: può, però capitare di sbagliare l’inquadratura e le riprese risultano girate di 90 gradi. Come si possono convertire, visualizzare e poi utilizzare in modo corretto?

Spesso, nel filmare i nostri eventi utilizzando il cellulare o la fotocamera, ci dimentichiamo che i video realizzati in questo modo devono essere orientati “landscape”, e non “portrait, evitando così la possibilità di generare video ruotati di 90 gradi. Questo, poi, dopo aver scaricato il filmato sul pc, non ci consente di visualizzarli ed eventualmente utilizzarli in maniera corretta.

Tra i media player utilizzabili in Windows, ne sono presenti alcuni con la funzione di rotazione delle immagini riprodotte. VLC, infatti, è uno di questi: tra i filtri di riproduzione dei video, infatti, dispone proprio della opzione “rotate video”, molto comoda. Se, però, si vuole salvare il filmato in modo che questo risulti già ruotato e orientato in modo corretto, sarà necessario utilizzare un programma video editing che disponga di questa funzione specifica.

Fortunatamente ne esistono diversi, tra cui Movie Maker, o VirtualDub, che però è un programma meno immediato. In entrambi i programmi, sarà solo necessario ricercare, tra i filtri video, quello per la rotazione del fotogrammi. VirtualDub, a differenza di Movie Maker, da la possibilità di ruotare il video anche di un angolo arbitrario, per poter realizzare particolari effetti con delle immagini che appaiono e scorrono oblique rispetto allo schermo.