Verificare Stabilità della Scheda Video

maggio 28, 2016Programmi Standard

Furmark è un programma gratuito progettato per testare la stabilità e le prestazioni di una scheda grafica. L’obiettivo di Furmark è di aiutarvi a usare la scheda video, nelle circostanze più estreme, in modo che possiate montare la scheda video in grado di gestire al meglio i giochi più recenti.

Furmark è in grado, testando la tua scheda, di metterla in seria difficoltà causandone anche il blocco momentaneo. Detto così potrebbe sembrare pericoloso, invece vi permette di testare la stabilità della scheda video in un ambiente controllato. Furmark consente inoltre di monitorare la temperatura della scheda video per risolvere eventuali problemi di raffreddamento.

Esecuzione di Furmark per testare la stabilità della scheda grafica

Furmark crea il peggiore degli scenari. Nella maggior parte dei casi i giochi di ultima generazione stressano molto la scheda video proprio come fa Furmark. Tutti sanno che giochi come Crysis, quando vengoni spinti fino al massimo dei dettagli, hanno bisogno di molte risorse per girare correttamente. Questo scenario pessimista come testing consente di escludere, come un possibile problema, la stabilità della scheda video. L’ utilizzo di Furmark per verificare la stabilità della vostra scheda vi garantirà che la scheda video è la roccia.

Start Furmark e fai clic sull’opzione di Stability Test sotto il menu Run Mode. Una scheda grafica viene testata costantemente fino a quando non si decide di fermare il test. Fare clic sul pulsante Go! Pulsante in basso a destra dell’applicazione.

Molti vogliono sedersi e guardare il test di stabilità, ma questo non è assolutamente indinspensabile, e potrebbe risultare anche abbastanza noioso in quanto la prova di stabilità ha una durata di circa trenta minuti e non si possono eseguire altri programmi durante il test della scheda. Questo vi permetterà di ricevere dei dati veritieri sull’effettiva resistenza della vostra scheda grafica, e di avere un’idea sul suo comportamento dopo ore e ore di gioco con in games più spinti.

Furmark fornisce due possibili risultati . Il primo porta al blocco del programma, il secondo è che Furmark funzioni senza problemi. Ogni risultato fornisce informazioni importanti sulla tua scheda video.

Furmark si è bloccato

Se Furmark si blocca significa che la scheda video non era in grado di gestire il carico di lavoro a cui la sottoponeva il software. I dati inviati dalla scheda video si sono pian piano corrotti, e questi hanno causato il crash di Furmark. Se si decide di osservare Furmark durante le prove vi accorgerete che appena prima di un crash Furmark visualizzerà un’immagine molto particolare. Piccoli puntini comincieranno ad apparire su tutta l’immagine. Questo si verifica perché la scheda video sta diventando troppo calda e i dati che vengono inviati dalla scheda risultano danneggiati.

La ragione più comune che causa il crash di Furmark è l’estremo overclocking della scheda. Se hai overkloccato la scheda video c’è la necessità di agire sul vostro overclock in modo da rendere più stabile la vostra scheda video. Se non hai overcloccato la scheda video, il motivo può essere l’insufficiente raffreddamento della scheda. Controlla la scheda per assicurarti che la ventola funzioni e che la polvere non abbia ostruito il raffreddamento della scheda.

Furmark non va in crash

Se Furmark funziona per trenta minuti, senza andare in crash si può affermare che la scheda video risulterà stabile durante l’esecuzione di qualsiasi gioco. Eventuali problemi saranno causati  dal programma di codifica, e non dalla stabilità del vostro hardware.

Ciò non significa che non possiamo comunque raccogliere alcune informazioni interessanti dal nostro test. Prima di uscire da Furmark date un’occhiata da vicino al grafico della temperatura della GPU situato nella parte inferiore della finestra dei risultati di Furmark. Questo grafico mostra una linea temporale della temperatura della scheda video. Questo grafico dovrebbe mostrare un incremento piuttosto lineare della temperatura fino a una certa temperatura massima, momento in cui la temperatura rimane essenzialmente stabile per il resto del test.

Se vi fossero delle anomalie, si consiglia di controllare che il raffreddamento della scheda video funzioni correttamente. Risulta essere possibile che la ventola non funziona come dovrebbe, causando rispettivamente dei picchi e dei cali di temperatura. Questo comportamento non può essere considerato un problema di stabilità, ma potrebbe diventarlo.